Luoghi

ALASKA

Ora a

Juneau

Temperatura

,

Ora locale

7:55 (-9 ore)

LA NATURA È LA VERA PROTAGONISTA

A dominare l’Alaska è sempre la natura selvaggia, dalla sottile striscia costiera, frastagliata di fiordi, che s’insinua a Sud verso gli USA, fino agli immensi spazi interni, che si innalzano nella mole poderosa del Monte Denali (in Inglese McKinley), con i suoi quasi 6.200 m, che gli conferiscono il titolo di rilievo più alto del Nord America e terzo al mondo per prominenza. Per non parlare della costa settentrionale, il cosiddetto North Slope, situato nel mezzo del Circolo Polare Articolo, una zona desolata e spopolata, sotto il cielo algido e nero del Nord, fregiato dal bagliore distante dell’Orsa Maggiore, la costellazione che campeggia sulla bandiera dello Stato.

Un vero viaggio alla scoperta di un mondo inesplorato, per assaporare una vera winter experience, oltre il Circolo Polare Artico e intraprendere esperienze uniche, come la Dog Sled, un'avventura a bordo di una slitta trainati dai meravigliosi Alaskan Husky, a caccia delle Northern Lights. Motoslitte, ciaspole, foresta artica e tanta neve, dove trovare anche i famosi bagni termali. Tutte esperienze coinvolgenti e profondamente connesse con la natura, per testare i propri limiti e vivere l'essenza di una realtà estremamente distante dalla routine quotidiana.

L'ALASKA E L'UOMO

L’uomo è riuscito nei millenni ad instaurare un rapporto, fatto di tenacia e rispetto, con questi territori tanto difficili quanto ricchi di risorse. Da secoli i nativi Iñupiat, Yupik, Aleutini, Eyak, Tlingit, Haida e i coloni europei giunti in seguito, traggono sostentamento dal grande bacino di vita animale dell’Alaska, in primis quello marittimo, che ancora oggi favorisce la florida industria della pesca.

In tale contesto il turismo riveste un’importanza sempre crescente e si apre ad un ampia gamma di declinazioni: ecologiche, sportive, scientifiche, etnologiche e d’avventura. Un solo elemento costante: la natura e il suo silenzio. Una realtà magica tutta da scoprire, per vivere emozioni uniche, circondato dalla foresta artica.

da non perdere

Parco nazionale di Denali

Parco nazionale e riserva di Glacier Bay

Chugach State Park

Ghiacciaio Mendenhall

Monte Katmai

Fairbanks

The Tongass National Forest

Tracy Arm

lo sapevi ?

La bandiera dell’Alaska è stata disegnata… da un bambino! Benny Benson progettò la bandiera nel 1926 all’età di 13 anni. Lo sfondo blu simboleggia sia il cielo che il Non ti scordar di me, fiore simbolo dello Stato. Nell’angolo superiore è disegnata la Stella Polare, che rappresenta il futuro dello Stato più settentrionale degli USA (il motto del Paese è “North to the Future”). Le stelle più piccole in basso rappresentano invece il Grande Carro, della costellazione dell’Orsa maggiore, e sono simbolo di forza.

informazioni utili

  • DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALL'INGRESSO NEL PAESE

    Necessario il passaporto, con scadenza successiva alla data prevista per il rientro in Italia.

  • FUSO ORARIO

    - 10 ore rispetto all'Italia.

  • LINGUE

    L'inglese è la lingua più parlata, dall'89,7% della popolazione, il 5,2% è ripartito tra le più di venti lingue indigene, segue lo spagnolo con il 2,9%.

  • MONETA

    Dollaro statunitense (US$).

si parte

Tra gli incantevoli paesaggi innevati e la maestosa foresta artica, un'esperienza destinata a restare per sempre nel cuore.

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Iscriviti alla nostra Newsletter.