Itinerari

LA CITTÀ DI ALBA E IL MUSEO DEL BAROLO

Data di partenza

2 giugno, 11, 15, 18 e 25 agosto, 1, 22 e 29 settembre, 6, 13, 20 e 27 ottobre, 1 e 3 novembre

Durata

1 giorni notti

Alloggio

Non previsto in quanto tour in giornata

Partenza da

Brescia, Rovato, Valle Seriana, Bergamo, Trezzo sull’Adda, Sesto San Giovanni, Milano/Molino Dorino.

Il più innovativo museo del vino in Italia e tra i più importanti al mondo apre i battenti nel settembre 2010. Sorge nel cuore di un territorio famoso nel mondo per i suoi vini e all'interno di un castello dalla storia millenaria, allestito lungo i suoi cinque piani.

Frutto dell'estro di François Confino, si tratta di un viaggio interattivo ed emozionale attraverso la cultura e la tradizione del vino, un prodotto culturale capace di scandire l'evoluzione di civiltà intere, influenzare l'espressione artistica e plasmare il volto di territori e popoli. Il percorso di visita è strutturato come una discesa in profondità nella cultura del vino: la suggestione di addentrarsi nei misteri e nei miti del frutto di Bacco corrisponde alla sensazione fisica di raggiungere il cuore del castello.

Mete principali

ALBA E IL MUSEO DEL BAROLO

Prezzo a persona

€ 65

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

WIMU: ESPERIENZA TRASCENDENTALE

Una discesa fra buio e luce, fra suono e colore, alla scoperta del vino nella storia e nelle arti, nei miti universali e nelle tradizioni locali.Il WiMu è un percorso discendente che di sala in sala si snoda fra video e meccanismi che il visitatore stesso deve azionare per permettere all'allestimento di "raccontargli" il vino. Un'autentica immersione nella cultura di questo prodotto.

Un viaggio che coinvolge ed emoziona il visitatore portandolo dalla terrazza panoramica al terzo piano del castello fino alle antiche cantine, cuore dell'edificio, in cui alla metà dell'Ottocento nacque il vino barolo. E man mano che si scende i temi proposti dal percorso acquisiscono concretezza. All'inizio è la natura la protagonista, si prosegue poi alla scoperta del vino nella storia e nell'arte, in cucina e nel cinema, nella musica e nella letteratura, nei miti universali e nelle tradizioni locali. Il WiMu è anche un omaggio al castello e ai personaggi illustri che lo hanno abitato.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - ALBA & LE LANGHE: IL MUSEO DEL BAROLO

Giorno 1 - ALBA & LE LANGHE: IL MUSEO DEL BAROLO

Partenza al mattino presto dalla località prescelta alla volta di Alba, la capitale delle Langhe. Passeggiata con guida per il centro storico. Municipium romano nel 89. a.C., Alba raggiunse il suo massimo splendore nel XII secolo, guerreggiando in concorrenza con la vicina Asti. Detta la città delle 100 torri, la cittadina ha uno splendido centro storico medioevale in mattoni. Pranzo libero.

Nel pomeriggio tour panoramico con guida per le colline di Langa fino a Barolo. Visita del meraviglioso borgo annoverato tra i borghi più belli d’Italia e al WIMU, il più innovativo museo del vino in Italia e tra i più importanti al mondo. Questo museo sorge nel cuore di un territorio famoso nel mondo per i suoi vini e all’interno di un castello dalla storia millenaria e propone un viaggio interattivo ed emozionale attraverso la cultura e la tradizione del vino.

Al termine partenza per il viaggio di rientro con arrivo in serata.


Condividi itinerario

informazioni utili

  • COSA MANGIARE...

    Il territorio propone piatti della tradizione contadina, in particolare una vasta gamma di formaggi, di cui i più rinomati sono la Robiola ed il Bra, nelle sue varianti duro e tenero.
    La vera perla della gastronomia locale è però costituita dal tartufo bianco d’Alba, al quale si affiancano la pregiata Nocciola Piemonte IGP e le carni degli allevamenti bovini di razza piemontese.

  • COSA BERE...

    La zona delle Langhe è famosa per la produzione di una vasta gamma di vini estremamente pregiati. Le tipologie più raffinate comprendono: il Barolo D.O.C.G., il Barbera d'Alba D.O.C., il Moscato D.O.C.G. ed il Dolcetto d'Alba D.O.C.

si parte

Un viaggio alla scoperta della celebre produzione enogastronomica delle Langhe, in una location unica, sospesa nel tempo, tra natura e rimandi medievali.

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Manteniamo i vostri dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.