Itinerari

CAPODANNO PATAGONIA EXPRESS

Data di partenza

26 DICEMBRE

Durata

11 giorni 8 notti

Alloggio

Hotel 4* o 5*

Partenza da

MILANO MALPENSA

La Patagonia è un paese così, dove lo spazio è dilatato, le geometrie sconvolte, le lontananze irraggiungibili. Tutto è fuori scala nella terra dei grandi ghiacciai e delle guglie di granito. La pampa è una distesa sconfinata: si viaggia e pare di non muoversi mai.
In cielo veleggiano i condor, sulle rive del mare si affollano pinguini di Magellano, elefanti e leoni marini. Il ghiacciaio Perito Moreno è un tavoliere increspato e azzurro, un relitto dei ghiacciai del Quaternario, che galleggia sulle acque ventose del Lago Argentino.
Di tanto in tanto si sente un boato: le sue falesie crollano un poco ogni ora.

La Fin del Mundo per la geografia, ma l'inizio di una nuova meravigliosa vita tutta da scoprire per il viaggiatore incantato.

Mete principali

Buenos Aires, El Calafate e Ushuaia

Prezzo a persona

€ 2.920

Solo pernottamento

fissa un appuntamento

ALLA SCOPERTA DI BUENOS AIRES

Buenos Aires, la capitale dell'Argentina, è una grande metropoli cosmopolita, che si è trasformata in una delle città più importanti dell'America Latina. Una città moderna, ma che ha saputo conservare le sue vecchie tradizioni e alcuni dei suoi angoli più affascinanti. È una destinazione capace di sorprendere e di far innamorare qualsiasi visitatore.

Una destinazione allegra e colorata, che offre sempre qualcosa da vedere, da fare o da assaporare. Come succede con la sua deliziosa gastronomia, Buenos Aires è una città da conoscere poco a poco, scoprendo ciò che offre, il tutto accompagnato dall'allegria dei locali di tango disseminati per tutta la città.

IL PARCO NAZIONALE DEL PERITO MORENO

La particolarità di questo parco è che si tratta di un ghiacciaio in movimento, a causa di una sorta di cuscino d’acqua che lo tiene staccato dalla roccia, alla base del ghiacciaio. A causa di tale movimento si registra un avanzamento del ghiaccio di circa 2 metri al giorno. Quando poi il fronte del Ghiacciaio raggiunge l’altra sponda del lago Argentino, dove si trova una piccola penisola chiamata Penisola de Magallanes, forma una diga naturale che separa le due metà del lago.

In quest'area è possibile trovare colonie dei famosi pinguini Magellano, ospitare in riserve protette, per preservarne la specie.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - Milano Malpensa - Buenos Aires

Giorno 1 - Milano Malpensa - Buenos Aires

Partenza da Milano Malpensa con volo di linea Latam per Buenos Aires (via San Paolo).
Pasti e pernottamento a bordo.


Condividi itinerario

Giorno 2 - Arrivo a Buenos Aires

Giorno 2 - Arrivo a Buenos Aires

Arrivo all'aeroporto di Buenos Aires al mattino, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la nostra organizzazione e la guida.
Trasferimento in Hotel e sistemazione immediata nella camera riservata (early check-in incluso).
Pomeriggio dedicato alla visita della città (ca. 4 ore). In particolare si visita la Plaza de Mayo, sulla quale si affacciano i principali palazzi della città: la Casa del Gobierno, El Cabildo e la Cattedrale, la Casa Rosada. Si prosegue per il quartiere di San Telmo uno dei più antichi della città, abitato fino alla fine del secolo XIX da famiglie aristocratiche. Si visita poi il pittoresco quartiere Boca che trova le sue origini dall'impulso vitale dell'immigrazione, principalmente italiana, dei primi ‘900, il moderno quartiere di Puerto Madero, con i suoi antichi depositi portuari trasformati oggi in uffici, abitazioni, luoghi d’intrattenimento ed eleganti ristoranti con vista sul Rio de la Plata, e il quartiere residenziale di Palermo, con le sue eleganti dimore circondate da spazi verdi, per arrivare infine alla Recoleta.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 3 - Buenos Aires - El Calafate

Giorno 3 - Buenos Aires - El Calafate

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento all'aeroporto Aeroparque e partenza con il volo di linea Latam per El Calafate.
Arrivo e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione nella città simbolo della Patagonia Argentina.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 4 - El Calafate - Parco Ghiacciaio Perito Moreno

Giorno 4 - El Calafate - Parco Ghiacciaio Perito Moreno

Prima colazione in Hotel.
Giornata dedicata all'emozionante escursione nel Parco Nazionale del Perito Moreno per osservare lo spettacolare ghiacciaio, tra i più conosciuti al mondo e situato a 80 km dalla città di El Calafate. Il continuo movimento di avanzamento e retrocessione della sua enorme massa ha esteso il ghiacciaio ad una superficie di circa 257 kmq, una lunghezza di 30 km e un fronte di 4 km. L’altezza della parete frontale varia tra i 50 ed i 60 metri sul livello del lago. Nella parte centrale del ghiacciaio, il ghiaccio ha una profondità tra i 250 ed i 300 metri.
Interessante navigazione nel canale Brazo Rico (circa 1 ora) per l’avvicinamento al fronte del ghiacciaio Perito Moreno. Quest’escursione offre la possibilità di osservare da una prospettiva totalmente diversa le impressionanti pareti sul lato sud del ghiacciaio Perito Moreno ed i continui distacchi di ghiaccio sulle acque del Lago.
Al termine rientro a El Calafate e tempo a disposizione.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 5 - El Calafate - Navigazione al Lago Argentino

Giorno 5 - El Calafate - Navigazione al Lago Argentino

Prima colazione in Hotel.
Giornata dedicata alla suggestiva navigazione sul Lago Argentino per osservare i ghiacciai posti all'estremità del Ghiacciaio “Hielo Continental”.
Partenza dal porto di Punta Bandera (ca. 50 km) e sbarco all’Estancia Cristina (ca. 3 ore di navigazione). Visita del piccolo Museo e breve passeggiata fino al Rio Caterina.
Tempo a disposizione per godersi questo suggestivo ambiente naturale.
Rientro in navigazione a Punta Bandera (ca. 2 ore) e trasferimento a El Calafate.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 6 - El Calafate - Ushuaia

Giorno 6 - El Calafate - Ushuaia

Prima colazione in Hotel.
Mattinata a disposizione.
Trasferimento all’aeroporto e partenza con il volo di linea Latam per Ushuaia.
Arrivo e trasferimento in Hotel.
Pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 7 - Ushuaia - Navigazione Canale di Beagle e Estancia Harberton

Giorno 7 - Ushuaia - Navigazione Canale di Beagle e Estancia Harberton

Prima colazione in Hotel.
Partenza dal molo di Ushuaia in catamarano lungo il Canale di Beagle, fino ad arrivare all’Isla de los Pájaros, dove si possono ammirare le diverse specie di uccelli marini che abitano questa zona, come cormorani, albatros, anatre e gabbiani. Si arriva poi all’Isla de los Lobos, dove risiede una colonia di leoni marini e infine al Faro de Les Eclaireurs. L'escursione prosegue verso l'isola Estancia Remolino e Gable e per finire all’isola Martillo, dove ogni anno una colonia di pinguini di Magellano nidifica. Dopo aver trascorso qualche tempo osservando i movimenti e il comportamento di questi uccelli curiosi, si sbarca all’estancia Harberton.
Tempo a disposizione in estancia e rientro via terra a Ushuaia.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 8 - Ushuaia - Buenos Aires

Giorno 8 - Ushuaia - Buenos Aires

Prima colazione in Hotel.
Al mattino escursione nel Parco Nazionale della Terra del Fuoco, situato a 12 km dalla città.
Il Parco esteso per 630 Kmq, con la sua vegetazione antartica, i laghetti e le cascate rappresenta l'area naturale protetta più australe del mondo. Lungo il percorso si attraversa il Pipo River e si sosta in luoghi panoramici. Proseguimento per la visita, parte in bus e parte a piedi, per osservare il Lago Roca e la Baia di Lapataia, nel panorama di picchi innevati e boschi di faggio.
Trasferimento all’aeroporto e partenza con il volo di linea Latam per Buenos Aires.
Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in Hotel.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 9 - Buenos Aires

Giorno 9 - Buenos Aires

Prima colazione in Hotel.
Giornata dedicata all’escursione all’Estancia Santa Susana.
Partenza per la località di Cardales, situata a 90 km della città di Buenos Aires, per trascorrere una giornata in campagna presso l’Estancia Santa Susana. Questa Estancia, proprietà della famiglia Rossiter dal 1860, ha un’estensione di 1200 ettari dedicati principalmente all’agricoltura e, in forma minore, all’allevamento di bovini e di cavalli. Da alcuni anni la estancia ha cominciato a ricevere i visitatori e quindi ad adattare le sue strutture per l’accoglienza.
La giornata inizia con il ricevimento nella pulperia, nella quale il visitatore può degustare empanadas di carne e vino. Successivamente si passa nel salone per godersi un autentico pranzo asado (carne alla griglia, insalate, vino, acqua, dolce gelato e caffe). Finito il pranzo si assisterà a uno spettacolo di danza e musica folcloristica, tra cui una dimostrazione di tango; successivamente un’esibizione di cavalli e corse nella quale alcuni gauchos mostrano le loro abilità di fantini.
Nel tardo pomeriggio ci sarà una merenda che consiste nel mate e dolcetti casarecci.
Rientro a Buenos Aires.
Pernottamento in Hotel.


Condividi itinerario

Giorno 10 - Buenos Aires - Rientro in Italia

Giorno 10 - Buenos Aires - Rientro in Italia

Prima colazione in Hotel.
Mattinata libera a disposizione per visite individuali o shopping.
Trasferimento all’aeroporto Aeroparque e partenza con il volo di linea Latam per Milano (via San Paolo). Pasti e pernottamento a bordo.


Condividi itinerario

Giorno 11 - Arrivo in Italia

Giorno 11 - Arrivo in Italia

Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa.


Condividi itinerario

informazioni utili

  • DOCUMENTI NECESSARI

    Passaporto con almeno sei mesi di validità residua.

  • MONETA

    Peso (ARS): 1 euro equivale 43,48 peso argentino.

  • FUSO ORARIO

    -4h rispetto all'Italia; -5h quando in Italia vige l'ora legale.

  • LINGUA

    Spagnolo

si parte

Un Capodanno da sogno, attraversando Argentina e Patagonia... Cosa si può volere di più dalla vita?! Scegli di iniziare il nuovo anno con stile!

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy
[recaptcha]

resta in contatto con ilioproget

Iscriviti alla nostra Newsletter.