Itinerari

DISCOVER INDONESIA: JAVA E BALI

Data di partenza

DURANTE TUTTO IL 2019

Durata

7 giorni 6 notti

Alloggio

Hotel 5*

Partenza da

Aeroporto di preferenza

Un viaggio che racconta due isole, due mondi vicini ma così profondamente diversi: la vitalità dirompente di Giava e le raffinate atmosfere di Bali.

Un Tour alla scoperta dei tesori indonesiani, a partire dal complesso di Prambana, con i celebri templi di Brahma, Vishnu e Shiva, per poi giungere nella vivace Jogjakarta e ammirare il più grande tempio buddista al mondo: il Borobudur. Visita all'altopiano di Kaliurang e del museo dedicato alla cultura ed all'arte javanese, per poi proseguire verso il tempio Tirta Empul, uno dei gioielli balinesi famoso per le sue acque sante. Si esplorano poi alla grotta dell’elefante (Goa Gajah) e la Monkey Forest e, raggiungendo Tegalalang, si potranno ammirare le risaie a terrazza e diversi templi di rara bellezza.
Un viaggio esclusivo per abbracciare la cultura e il passato indonesiano!

Mete principali

Prambanan, Tempio di Borobudur, Yogyakarta, Ubud, Goa Lawah, Klungkung, Besakih, Lovina, Ulun Dan Batur, Tanah Lot

Prezzo a persona

€ 1.090

Quota individuale adulti in camera doppia

fissa un appuntamento

I 20.000 TEMPLI SULL'ISOLA DI BALI

L’Indonesia e l’isola di Bali sono famose per le tipiche danze tradizionali e per le sentitissime celebrazioni religiose, dedicate agli innumerevoli dei della cultura indonesiana, con un ventaglio oltre 20.000 templi, appartenenti a diverse epoche storiche.

Gran parte di queste costruzioni si conservano tutt'oggi in perfette condizioni e ogni anno vengono visitati da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni infatti l'Isola di Bali, grazie alla sua straordinaria bellezza, ha conosciuto il fenomeno del turismo di massa ma, nonostante ciò, l’isola ha mantenuto intatte la propria aura magica e le tradizioni più antiche. Un realtà unica e affascinante, un vero angolo di paradiso che coniuga una storia tutta da scoprire, leggende e paesaggi mozzafiato.

INDONESIA IN PILLOLE

L'Indonesia è uno Stato del sud-est asiatico, nonché il più grande Stato-arcipelago del mondo. Con una popolazione che si aggira attorno ai 250 milioni di abitanti, è il quarto Paese più popoloso della Terra ed il più popoloso a maggioranza musulmana, ma non è presente alcun riferimento all’Islam nella costituzione indonesiana e tutte le principali religioni sono ammesse e festeggiate.
L'Indonesia è una repubblica, con una propria legislatura eletta ed un presidente; la capitale nazionale è la città di Giacarta e le frontiere terrestri sono con la Malesia nell'isola del Borneo, con la Papua Nuova Guinea nell'isola di Nuova Guinea e con Timor Est nell'isola di Timor.

L’Indonesia possiede circa 300 gruppi etnici, ciascuno con proprie peculiarità culturali sviluppate nel corso dei secoli, e influenzate dal contatto con il mondo indiano, arabo, cinese, malese ed europeo. Le danze tradizionali giavanesi e balinesi, ad esempio, contengono aspetti della cultura e della mitologia indù, così come i wayang kulit. Anche la cucina varia a seconda dell’area geografica e subisce influenze cinesi, europee, mediorientali e indiane. Il riso è l'alimento base e viene servito con pietanze a base di carne e verdure.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - Yogyakarta (20 km)

Giorno 1 - Yogyakarta (20 km)

All’arrivo a Yogyakarta incontro con la vostra guida e partenza per la visita il complesso templare Prambanan. Prambanan è il nome di un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, fu costruito all'incirca nell'850 d.C. ed è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1991. Si calcola che in origine il complesso di templi fosse composte da ben 232 templi, in seguito si scoprì che molti di questi in realtà non erano templi ma mausolei di antichi re. I più famosi sono i tre principali dedicati rispettivamente a Brahma, Vishnu e Shiva, questi tre dominano la visuale in mezzo a tutti gli altri che vanno a formare una specie di corte. In particolare il tempio di Shiva è quello più apprezzato, al punto che molti lo considerano il massimo monumento induista dell'Indonesia. Pranzo in corso di viaggio. In seguito rientro in Hotel per il pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 2 - Yogyakarta (60 km)

Giorno 2 - Yogyakarta (60 km)

Colazione, poi partenza per la visita della vivace Jogjakarta, partendo dal Palazzo Reale del Sultano (Keraton), il museo Sonobudoyo Museum, dei piccoli centri di lavorazione artigianale del Batik e dell’argento. In seguito si prosegue per il più grande tempio buddista al mondo: il Borobudur, qui è possibile ammirare la costruzione a pianta quadra, di cinque piani, con ulteriori tre a pianta circolare, tutti decorati con 2.672 pannelli di bassorilievi e 504 statue di Buddah, sulla sommità 72 statue si trovano all’interno di unici e caratteristici stupa forati. In seguito pranzo in ristorante locale e rientro in hotel.


Condividi itinerario

Giorno 3 - Yogyakarta/Bali (60 km)

Giorno 3 - Yogyakarta/Bali (60 km)

Prima colazione. Partenza per l'altopiano di Kaliurang, qui si trova un museo dedicato alla cultura ed all'arte javanese, con una bella collezione rivolta a chi desidera approfondire maggiormente la cultura di questo variegato paese. Pranzo in ristorante locale, quindi trasferimento in aeroporto e volo per Bali, arrivo e trasferimento in hotel.


Condividi itinerario

Giorno 4 - Ubud (20 km)

Giorno 4 - Ubud (20 km)

Colazione in Hotel, la giornata inizia con il piccolo tempio Tirta Empul, davvero emozionante ed incantevole, ancora genuino, è uno dei gioielli balinesi, famoso per le sue acque sante, qui gli indù balinese cercano la purificazione immergendosi nelle apposite piscine. Il viaggio prosegue verso il villaggio Bedulu, qui si trova la grotta dell’elefante (Goa Gajah); tornando verso Ubud sosta alla Monkey Forest ed al Palazzo Reale di Ubud risalente al XVI secolo, ancora l’attuale abitazione della famiglia Reale. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio un breve trekking alla portata di tutti, Campuhan Ridge è un'opportunità non solo per sgranchirsi le gambe e per allontanarsi dalle strade trafficate, ma offre soprattutto viste mozzafiato sulle fantastiche risaie circostanti. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.


Condividi itinerario

Giorno 5 - Ubud - Klungkung (60 km)

Giorno 5 - Ubud - Klungkung (60 km)

Prima colazione. Partenza per la visita del Palazzo Reale. Si proseguirà per Tegalalang dove si potranno ammirare le famore risaie a terrazza. Quindi verso Bangli per la visita del favoloso tempio di Kehen. Sosta per il pranzo. Si riprende il viaggio per Klungkung, qui visita dell’antico Palazzo di Giustizia con i famosi affreschi gegel sul soffitto. Proseguendo sosta al bel Tempio Goa Lawah detto la grotta dei pipistrelli. Infine arrivo a Klungkung e sistemazione in hotel.


Condividi itinerario

Giorno 6 - Klungkung- Lovina (110 km)

Giorno 6 - Klungkung- Lovina (110 km)

Colazione. La giornata inizia con la visita del villaggio tradizionale “Bali Aga” situato nella zona di Tenganan, quindi verso Karangasem via Puntung, zona favolosa per le sue risaie a terrazzo. Visita del tempio più grande di Bali, il Besakih, il tempio madre dell’induismo balinese alle pendici del monte Agung. Continuando si attraverserà il villaggio di Kintamani. Sosta per pranzare, da qui avrete una favolosa vista panoramica sul vulcano ed il lago Batur. Nel pomeriggio visita al tempio Ulun Danu Batur e partenza per Lovina attraversando la parte centro-nord di Bali. Durante il percorso sosta per la visita del tempio di Beji nel villaggio di Sangsit.


Condividi itinerario

Giorno 7 - Lovina - Denpasar (88 km)

Giorno 7 - Lovina - Denpasar (88 km)

Colazione. La prima visita è alla sorgente naturale di Banjar dove si potrà sostare circa un’ora chi desidererà potrà fare il bagno. Ripartiti sosta al villaggio di Munduk, per visitare la cascata ed osservare il favoloso panorama dei Laghi Gemelli. Proseguimento alla volta del Lago di Beratan con visita del tempio Ulun Danu Beratan e sosta per il pranzo. Nel pomeriggio infine sosta al fotografatissimo Tempio Tanah Lot, costruito su un promontorio a picco sull’Oceano Indiano. Trasferimento in aeroporto o in Hotel per eventuali estensioni.


Condividi itinerario

informazioni utili

  • DOCUMENTI NECESSARI

    Passaporto necessario con validità residua di almeno 6 mesi alla data di uscita prevista dall’Indonesia. Si raccomanda di verificare l’integrità del documento onde evitare problemi con le autorità locali.
    Il visto d’ingresso per i cittadini italiani in possesso di regolare passaporto che si recano in Indonesia per un periodo non superiore a 30 giorni non è necessario atterrando in alcuni aeroporti.

  • LINGUA

    Le lingue dell'Indonesia attualmente parlate sono oltre 700. La lingua ufficiale è l'indonesiano, conosciuta localmente come Bahasa Indonesia, una variante del malese che è usata nell'arcipelago, con forti prestiti dalle lingue locali di ogni isola, come i dialetti giavanese e sundanese.

  • FUSO ORARIO

    A Sumatra e Giava + 6 ore, nel resto dell’arcipelago + 7 ore; un’ora in meno quando in Italia vige l’ora legale.

  • MONETA

    Rupia indonesiana. Il simbolo usato su tutte le banconote e monete è Rp.

    1 € = 15.816,47 Rp

si parte

Un viaggio che racconta due isole, due mondi vicini ma così profondamente diversi: la vitalità dirompente di Giava e le raffinate atmosfere di Bali.

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Manteniamo i vostri dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.