Itinerari

GIORDANIA BIS: UN VIAGGIO NEL TEMPO E NEL MISTERO

Data di partenza

DAL 4 ALL'11 DICEMBRE

Durata

8 giorni 7 notti

Alloggio

Hotel 5*

Partenza da

MILANO MALPENSA

La struggente bellezza di Petra, il fascino delle testimonianze bibliche e delle antiche città romane. La Giordania è una perla araba del Medio Oriente, posizionata sulla riva orientale del fiume Giordano. Si trova sul crocevia tra Asia, Africa ed Europa e la sua capitale, Amman, ne è il centro economico e culturale. Il territorio della Giordania dispone di un grande numero di siti archeologici, che vanno da importanti luoghi biblici fino ai templi nabatei, scavati nella roccia. Panorami suggestivi, da scoprire nella loro profonda bellezza.

25 Posti disponibili – Iscrizioni entro 30 agosto 2022

Mete principali

AMMAN - JERASH - DESERTO GIORDANO - MADABA - MONTE NEBO - KERAK - PETRA - PICCOLA PETRA - WADI RUM - BETANIA - MAR MORTO

Prezzo a persona

€ 2.160

Trattamento di pensione completa con volo incluso

fissa un appuntamento

AMMAN: LA PORTA DEL MEDIO ORIENTE

Amman, capitale della Giordania, è una città moderna, con numerose rovine antiche. Sulla collina Jabal al-Qala'a, la storica Cittadella, comprende i pilastri del tempio romano di Ercole e il complesso ottocentesco del Palazzo degli Ommayyadi, noto per la sua imponente cupola. Amman va scoperta poco alla volta, attraversando a piedi le sue strade, che si snodano attorno ai principali monumenti.

Ovunque si fondono la sensibilità tradizionale araba e la modernità frenetica dell'Occidente, dove la cultura tradizionale giordana resta ancora profondamente radicata. Vivere questa città significa anche assaporare i suoi piatti tipici, un vero connubio di sapori. La cucina in Giordania è ricca, come la sua storia e la mescolanza di ingredienti, che racconta il mix di culture che si sono succedute. Le spezie orientali si mescolano con le olive dei giardini del Mediterraneo, mentre la cannella e lo zafferano insaporiscono i khubz, altro nome della pita, che si trova nelle taverne greche o turche.

IL CUORE DI PETRA

Petra è un famoso sito archeologico nel deserto, fu la capitale del Regno nabateo. Risalente al 300 a.C., è accessibile tramite una stretta gola chiamata Al Siq e contiene tombe e templi scavati nelle pareti di arenaria rosa, da cui deriva il suo nome Città rosa. La sua struttura più famosa è Al Khazneh, un tempio di 45 m di altezza, con una facciata decorata in stile greco, conosciuto come Il Tesoro.

Nel sito archeologico di Petra ci sono più di 800 monumenti classificati. La città antica di Petra si estende su una vasta area di montagne e wadi, ma ha un unico punto di accesso, che si trova al centro di Wadi Musa, come viene chiamato oggi il centro abitato di Petra. Nel 2007 il sito archeologico è stato eletto una delle 7 meraviglie del mondo moderno.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - MALPENSA > AMMAN

Giorno 1 - MALPENSA > AMMAN

Ritrovo nei luoghi di convocazione e trasferimento, con bus privato, verso l’aeroporto di Malpensa. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo Austrian, via Vienna, per Amman.

Arrivo nella capitale giordana alle ore 20:00. Incontro con la guida e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.


Condividi itinerario

Giorno 2 - AMMAN > JERASH > AMMAN (100 KM)

Giorno 2 - AMMAN > JERASH > AMMAN (100 KM)

Prima colazione. Mattina dedicata alla visita di Jerash; chiamata la Pompei d’Oriente per il suo stato di conservazione unico, caratterizzato da teatri, chiese, templi (Zeus e Artemide), un ninfeo e strade colonnate è uno degli esempi della civiltà romana meglio conservati. Pranzo a casa di una famiglia locale, sulle colline vicino alla città di Jerash, per un contatto vero con la realtà locale.

Visita al castello di Ajloun del XII secolo, eccezionale esempio di architettura militare araba- islamica, costruito da Saladino nella sua vittoriosa campagna per liberare la Giordania nel 1189 dai crociati.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 3 - AMMAN > DESERTO GIORDANO > AMMAN (200 KM)

Giorno 3 - AMMAN > DESERTO GIORDANO > AMMAN (200 KM)

Prima colazione in hotel. L’escursione vi condurrà al deserto Giordano orientale per visitare i Castelli del Deserto Giordano, capolavoro di architettura e arte islamica. Si trovano lungo antiche direttrici commerciali e fungevano da stazione e punto di ristoro per le carovane, avamposti commerciali e agricoli. La maggior parte dei castelli visitabili sono stati costruiti dai califfi omayyadi nel settimo e ottavo secolo. Si vedranno 3 castelli: Qasr Amra, patrimonio dell’UNESCO con i suoi bellissimi affreschi e mosaici a pavimento, Qasr Azraq e Qasr al- Kharaneh. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio Scoperta della città di Amman, capitale del Regno hascemita di Giordania, prima conosciuta come Rabbath Ammoun nell'età del ferro, poi come Filadelfia, e infine come la «città bianca» per la pietra bianca usata per costruire le sue case. Visita del teatro romano e della Cittadella.

Cena e pernottamento in hotel.


Condividi itinerario

Giorno 4 - AMMAN > MADABA > MONTE NEBO > KERAK > PETRA (300 KM)

Giorno 4 - AMMAN > MADABA > MONTE NEBO > KERAK > PETRA (300 KM)

Prima colazione. In mattinata partenza verso il cuore del paese; passando dalla Strada dei Re, si visita la città di Madaba, dove sorge la chiesa ortodossa di San Giorgio con la mappa più antica della Terra Santa, ed il Monte Nebo, presunto luogo di sepoltura di Mosè, dove i frati francescani hanno costruito una struttura che protegge una chiesa bizantina del IV e VI secolo. Percorriamo l’antica Strada dei Re e ci fermiamo alla fortezza crociata di Kerak, caratterizzata dalla possente torre di guardia al cui interno si snoda un labirinto di sale e corridoi. Pranzo in ristorante locale.

Arrivo a Petra, cena e pernottamento in hotel.


Condividi itinerario

Giorno 5 - PETRA

Giorno 5 - PETRA

Giornata dedicata alla visita del sito archeologico di Petra, la capitale dei Nabatei, probabilmente la città antica più scenografica del mondo, raggiungibile attraversando il siq, una stretta e spettacolare gola, delimitata da altissime rupi. Si inizia dalla città bassa, con le tombe più spettacolari, tra cui il Tesoro, per proseguire lungo la Strada delle Facciate, tra le numerose tombe scolpite nella roccia ed i resti romani del cardo e del teatro, edificati dopo la conquista del 106 d.C., ad opera di Traiano. Pranzo in ristorante presso il sito archeologico.

Nel pomeriggio salita al Monastero, per ammirare gli straordinari panorami. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 6 - PETRA > PICCOLA PETRA > WADI RUM (110 KM)

Giorno 6 - PETRA > PICCOLA PETRA > WADI RUM (110 KM)

Prima colazione. Partenza per Piccola Petra Beidha, passeggiata tra i villaggi scavati nell’Età della Pietra circa 8000 anni fa. Si prosegue per il Wadi Rum, uno spettacolare scenario desertico, formato da sabbia e rocce rossastre. Pranzo in ristorante locale.

Nel pomeriggio escursione in 4x4 tra i meravigliosi panorami desertici.

Cena e pernottamento presso il campo tendato.


Condividi itinerario

Giorno 7 - WADI RUM > BETANIA > MAR MORTO (330 KM)

Giorno 7 - WADI RUM > BETANIA > MAR MORTO (330 KM)

Prima colazione. Partenza per il Mar Morto, il punto più depresso della Terra, posto a 392 metri sotto il livello del mare. Per questa sua conformazione geologica, la straordinaria salinità delle sue acque e l’elevata concentrazione di minerali, sia nell’acqua che nel fango sottostante, è una meta frequentata sin dall’antichità per il benessere di corpo e spirito. Poco prima dell’arrivo sul Mar Morto, visita di Betania, il sito dell’insediamento di San Giovanni Battista, e dove Gesù fu battezzato. Pranzo in ristorante.

Pomeriggio a disposizione per attività balneari e relax. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 8 - MAR MORTO > AMMAN (60 KM) > MALPENSA

Giorno 8 - MAR MORTO > AMMAN (60 KM) > MALPENSA

Prima colazione in hotel. Resto della giornata a disposizione per attività balneari.

Trasferimento in aeroporto ad Amman. Pranzo in hotel. Decollo previsto alle ore 16:20. Arrivo all’aeroporto di Malpensa previsto alle ore 22:00 e rientro nei luoghi di convocazione con bus privato.


Condividi itinerario

informazioni utili

  • DOCUMENTI NECESSARI

    Passaporto: necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

  • FUSO ORARIO

    Da ottobre a marzo 1 h in più rispetto al fuso orario italiano; da aprile a settembre 2 h in più.


  • LINGUA

    La lingua ufficiale è l'arabo.

  • MONETA

    Dinaro giordano (JOD); 1 € = 0.76 JOD.


si parte

Il viaggio sarà accompagnato dall'agente di viaggio di Ilioproget Danilo Palamini, che da diversi anni organizza gruppi in tutto il mondo, con i miglior tour operator.

Vuoi partecipare a questa esperienza?