Itinerari

INNSBRUCK E BRESSANONE

Data di partenza

27 Novembre, 4, 7, 11, 18 Dicembre

Durata

2 giorni 1 notte

Alloggio

Hotel 3* nei dintorni delle località in programma

Partenza da

Milano/Molino Dorino, Sesto San Giovanni, Trezzo S/Adda, Bergamo, Valle Seriana, Rovato, Brescia, Desenzano, Verona, Trento

Ben 6 i Mercatini di Natale a Innsbruck, ma il più famoso si svolge nel centro storico della città, dove spicca il famoso Goldenes Dachl, il cinquecentesco simbolo della città, circondato da palazzi medievali, ricchi di elaborate facciate. Imperdibili le degustazioni di specialità tradizionali, quali le frittelle dolci, le Kiachln e i tipici gnocchetti tirolesi Spatzln e vin brulè. Sulle bancarelle non mancano mai prodotti artigianali tirolesi, candele, giocattoli di legno, berretti di lana e decorazioni per l’albero di Natale.

Il vicolo Kiebachgasse e la piazzetta Köhleplatz diventano, in occasione dell’Avvento, la Via delle fiabe, nella quale una ventina di pupazzi, raffiguranti i personaggi di favole famose, sporgono dalle finestre delle case medievali.

Mete principali

INNSBRUCK, WATTENS E BRESSANONE

Prezzo a persona

€ 189

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

BRESSANONE E IL PROFUMO DEL NATALE

Ai piedi del magnifico Duomo di Bressanone, circondato da maestose dimore centenarie, si apre ai visitatori un mondo variopinto di profumi seducenti e sapori unici, fatto anche di scatti indimenticabili sugli antichi mestieri artigianali ricchi di tradizione e passeggiate in carrozza per la città.

Presepi realizzati a mano, sculture in legno, candele, carini oggetti di vetro e ceramica rallegrano gli occhi di chi guarda, mentre tipiche specialità della Valle Isarco allietano il palato di grandi e piccoli buongustai. Melodiosi concerti d'Avvento promettono momenti di grande tranquillità e condivisione. Un Natale speciale, da vivere a 360°.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - INNSBRUCK

Giorno 1 - INNSBRUCK

Partenza al mattino presto dalla località prescelta e viaggio alla volta di Innsbruck, capitale del Tirolo. Incontro con la guida per la visita di questa affascinante città austriaca. Il centro storico è ricco di tesori, primo fra tutti il Tetto d’oro. Questo piccolo tetto, ricoperto da 2.657 tegole a scaglie di rame dorato, fu voluto dall’imperatore Massimiliano I per due ragioni: mettere a tacere le voci che circolavano sulle sue ristrettezze economiche e come loggia per affacciarsi in occasione di manifestazioni e tornei. La visita prosegue nella Hofburg, il grande palazzo di corte del Tirolo in stile tardo gotico, il capolavoro è la Hofkirche, la chiesa di corte con il monumento funebre dell’imperatore Massimiliano I ed i cosiddetti “Uomini Neri”, 28 statue di bronzo nero rappresentanti membri della Casa Asburgo. Tra gli edifici religiosi come non citare l’imponente Duomo di San Giacomo e la seicentesca chiesa dei Gesuiti conosciuta anche come chiesa dell’Università. Tra le altre attrazioni si segnala la Maria-Theresien-Strasse, la via più frequentata della città. Qui si trovano numerosi negozi, caffetterie, bei palazzi appartenuti in passato alle più importanti famiglie nobili del Tirolo e la colonna votiva di Sant’Anna. Pranzo libero. Nel pomeriggio si potrà curiosare fra le vivaci bancarelle che offrono dolci tipici, decorazioni natalizie, artigianato locale, caldarroste e mandorle tostate e che rendono l’aria densa di profumi. Proseguimento per l’hotel. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 2 - WATTENS - BRESSANONE

Giorno 2 - WATTENS - BRESSANONE

Prima colazione in hotel. Trasferimento a Wattens per la visita libera allo store “Mondi di Cristallo Swarovski” con possibilità di visitare liberamente il museo (ingresso escluso). Rinomati artisti, designer e architetti austriaci e internazionali interpretano il cristallo, ognuno secondo la propria inclinazione artistica, trasformando questa materia scintillante in concetti spaziali ed esperienziali. Proseguimento per Bressanone, ex sede vescovile nella Valle Isarco, non è solo la città più antica del Tirolo, ma viene annoverata, grazie alle sue numerose attrazioni, ai vicoli tortuosi, ai portici risalenti a tempi antichissimi e agli splendidi viali, tra i luoghi più belli della regione. Pranzo libero. Tempo libero per la visita del ricco mercatino di Natale sovrastato da un grande e luminoso albero nel centro della piazza. Gli stands presentano prodotti della valle Isarco, pani dalle mille forge e dai mille sapori, succo di mela, grappa, spiedini di frutta strudel, krapfen, torta di mele e grano saraceno. Gli espositori con le loro bancarelle addobbate offrono, inoltre, un vasto assortimento di oggetti natalizi e di idee regalo. Nel tardo pomeriggio viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.


Condividi itinerario

si parte

Il Natale si avvicina...... Scegli di vivere la magia di questa festa tra le bancarelle dei migliori Mercatini di Natale d'Italia ed Europa. Tradizione, gusto e specialità tipiche trasformeranno ogni città in un luogo incantato, tutto da scoprire!

Vuoi partecipare a questa esperienza?