Itinerari

LAGO DI COSTANZA E ISOLA DEI FIORI

Data di partenza

1 GIUGNO, 31 AGOSTO E 21 SETTEMBRE

Durata

2 giorni 1 notti

Alloggio

Hotel 3*

Partenza da

Brescia, Rovato, Bergamo, Valle Seriana, Trezzo S/Adda, Sesto San Giovanni, Milano/Molino Dorino, Lainate, Saronno, Como

Un tour emozionante alla scoperta dei tesori di Costanza ed i prodigi faunistici e floreali dell'Isola dei Fiori, con i suoi colori, le farfalle e i numerosi esemplari di piante esotiche. Durante il viaggio si avrà modo di visitare città di grande fascino, come Lindau e il suo centro storico, la suggestiva Costanza, che conserva ancora il suo aspetto antico e tradizioni secolari, per poi approdare in un'oasi naturale di rara bellezza: l'Isola dei Fiori, dove a nessun mezzo di trasporto è consentito circolare.

Un'esperienza unica viaggiando indietro nel tempo, per vivere il presente in un'ottica diversa, tra natura, tradizioni e storia.

Mete principali

LINDAU - COSTANZA - ISOLA DI MAINAU

Prezzo a persona

€ 179

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

KONSTANZ: LA CITTÀ DEL RENO

La città sorge sulla riva del Lago di Costanza, al confine con la Svizzera. Nel medioevo la città di Costanza era circondata da una cinta muraria, che utilizzava anche il Reno come fortificazione. È proprio il fiume Reno a dividere in due la città: a nord si trova la parte più grande e moderna, con aree residenziali e insediamenti industriali, mentre a sud si trova la Città Vecchia, che ospita i centri amministrativi e le aree commerciali.

Delle 25 porte e torri di controllo che in passato si ergevano attorno alla città, ne sono rimaste solo tre esempi, tra cui la famosa Rheintormturm, ovvero la Torre del Reno, il punto in cui il fiume si lascia alle spalle il lago. Molti i monumenti e le specialità tipiche da assaggiare, alla scoperta di una Germania ancora poco conosciuta.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - LINDAU

Giorno 1 - LINDAU

Partenza al mattino presto dalla località prescelta alla volta del Lago di Costanza.

Arrivo a Lindau, conosciuta per il centro storico, situato su un’isola. Pranzo libero.

Pomeriggio a disposizione per la visita libera della cittadina. Nel porto si trovano la statua del Leone bavarese e il faro in pietra di Lindau, che offre una prospettiva sul lago e sulle montagne. Sulla Seepromenade, di fronte al porto, si erge la Mangturm, antica torre di osservazione del XII secolo, caratterizzata dall’acuminato tetto in tegole, il Municipio gotico con la sua bella facciata affrescata, vicino ai ristoranti della Maximilianstraße. Al termine trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 2 - COSTANZA e ISOLA DI MAINAU

Giorno 2 - COSTANZA e ISOLA DI MAINAU

Prima colazione e partenza per Costanza. Incontro con la guida per la visita del centro storico; quasi immutato dal Medioevo ai giorni nostri, mette in luce il suo volto di città commerciale ricca di tradizioni. Al termine, trasferimento all’Isola di Mainau (ingresso escluso da regolare in loco), chiamata l’isola dei fiori, dove ogni mezzo di trasporto è proibito. Si potrà passeggiare liberamente tra i curatissimi giardini, piante esotiche e rare, serre tropicali, le gigantesche sculture floreali e la Casa delle Farfalle. Pranzo e tempo libero.

Nel primo pomeriggio inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.


Condividi itinerario

si parte

Un tour alla scoperta della Germania più autentica, tra le vie di Lindau e Costanza, per poi perdersi tra le bellezze naturali dell'Isola dei Fiori.

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Manteniamo i vostri dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.