Luoghi

MYANMAR

Ora a

YANGUN

Temperatura

,

Ora locale

7:29 (5.5 ore)

IL FASCINO DEL MYANMAR

Tra i Paesi del Sud-est asiatico il Myanmar è il più esteso ma, paradossalmente, è anche tra i meno conosciuti. Visitare le mille pagode dorate e i monasteri è un tuffo in un caleidoscopio di colori e contrasti, dove si respira un'atmosfera fatta di spiritualità, magia e mistero. Il Myanmar racchiude innumerevoli capolavori d'arte, testimoni di una storia millenaria e di una ricerca artistica originale e unica. Templi, monasteri, pagode, statue e affreschi fanno parte del patrimonio universale dell'umanità e, per questo, molti sono protetti dall'UNESCO.

TRA USANZE ANTICHE E PAGODE DORATE

ln Myanmar è un Paese estremamente affascinante, culturalmente lontanissimo dall'Occidente dunque, prima di partire, è importante conoscere alcune usanze e curiosità locali, per evitare di sembrare maleducati, per esempio mai additare un Buddha e togliersi sempre le scarpe entrando in un luogo sacro. Tra questi il più importante è certamente la Pagoda Shwedagon, ricoperta di lamine d’oro e circondata da una miriade di templi, reliquiari e statue. Lo stupa dorato della pagoda, sormontato da un diamante di 76 carati, è alto quasi 100 metri e si vede da tutti gli angoli della città, come una sorta di magnete spirituale onnipresente.

da non perdere

YANGUN

BAGAN

MANDALAY

PINDAYA

LAGO INLE

LOIKAW

AKYAB

lo sapevi ?

Fino al 2013, il Myanmar era uno degli unici 3 Paesi al mondo a non avere la Coca Cola.
La società americana ha quindi deciso di investire 200 milioni di dollari per avviare una produzione dislocata in Myanmar, creando ben 22.000 posti di lavoro in questi 5 anni.

In Myanmar ti troverai a camminare sopra una miniera di... Rubini. Circa il 90% dei rubini venduti nel mondo proviene infatti dall'ex Birmania, compresa la qualità più pregiata di questa pietra, detta "sangue di piccione”.

informazioni utili

  • DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALL'INGRESSO NEL PAESE

    Necessario disporre di passaporto con validità residua non inferiore a 6 mesi dalla scadenza dal momento dell'entrata in Myanmar, oltre al visto d’ingresso.

  • FUSO ORARIO

    Più 5 ore e mezza rispetto all'Italia.

  • LINGUE

    La lingua ufficiale è il birmano; l’inglese è abbastanza diffuso presso la classe medio-alta della popolazione.

  • MONETA

    La moneta vigente è il Kyat; 1 Euro equivale a 1793.09 Kyat. Il cambio valuta può essere effettuato presso gli ormai numerosi sportelli di cambio, presenti anche all’aeroporto e nelle banche del Paese. La valuta locale ha corso legale esclusivamente in Myanmar ed è utilizzata per le spese in loco.

si parte

Misticismo, bellezza e spiritualità: un connubio di elementi che rendono il Myanmar una meta da scoprire, in tutte le sue sfaccettature.

Vuoi partecipare a questa esperienza?




Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Iscriviti alla nostra Newsletter.