Itinerari

SCOZIA CLASSICA

Data di partenza

DIVERSE DATE NEI MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE

Durata

8 giorni 7 notti

Alloggio

Hotel 4* o 5*

Partenza da

MILANO MALPENSA

Questo viaggio in Scozia è un tour tra i paesaggi più suggestivi: antichi castelli carichi di mistero si specchiano su laghi enormi, la costa incanta con i suoi panorami e i suoi sapori e la storia è celebrata dai monumenti permeati da un'atmosfera unica.
Un viaggio da vivere nella sua straordinaria unicità, guidando tra le strade e i paesi più incredibili della Scozia, in assoluta libertà. Edimburgo e il passato raccontato nel suo cuore storico, i palazzi e castelli delle Highlands, gli antichi manieri, le verdi vallate e il gusto degli whisky più pregiati. Laghi, paesaggi mozzafiato e castelli celebri, per un viaggio emozionante, da vivere a 360°.

Mete principali

Edimburgo, Inverness, Fort William, Glasgow

Prezzo a persona

€ 1.430

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

Edimburgo: assaporare la Scozia nella sua Capitale

Edimburgo è una città ricca di storia e fascino, con un’atmosfera unica nel panorama europeo. Nel suo centro storico si possono ammirare il castello e la Old Town, con le stradine vertiginose e gli stretti vicoli medievali, abbarbicati su un costone di roccia, frutto di una serie di vulcani spenti, che si affacciano sulla New Town, la parte settecentesca della città, con le case georgiane, i giardini ben curati e un’organizzazione razionale delle strade e delle piazze. L’anima gotica di Edimburgo si riflette nei palazzi antichi, i lugubri cimiteri, gli anfratti nascosti e le strade acciottolate, che vi porteranno indietro nel tempo.

Ma questa capitale non è solo legata alle sua storia e alle sue tradizioni, come la musica, i tartan, i pub antichi e la buona cucina, ma è anche una città viva, cosmopolita, raffinata, pulsante di nuovi fermenti culturali e promotrice di festival d’eccezione, fondendo natura incontaminata, storia, cultura e gastronomia in un continuum coinvolgente.

UN TOUR ON THE ROAD INDIMENTICABILE

Esplorare le Highlands, il cuore e vero simbolo della Scozia, la sua parte più selvaggia e pittoresca, che saprà incantarvi con la sua infinita bellezza. Perdersi al suon di cornamusa tra le misteriose vie di Edimburgo, ad Inverness ammirare il castello di Cawdor, che ispirò Shakespeare nella stesura di Macbeth, vivere i misteri e le suggestioni del lago di Loch Ness, per poi sorseggiare whisky di grande valore e toccare con mano la famosa lana scozzese.

La Scozia è una nazione iconica, caratterizzata da paesaggi estremamente variegati. Città stimolanti e vivaci ed incredibili scenari naturali da esplorare, come le isole più remote. Un viaggio che attraversa secoli di storia, visitando castelli, monumenti, musei e campi di battaglia.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - MILANO MALPENSA - EDIMBURGO

Giorno 1 - MILANO MALPENSA - EDIMBURGO

Volo da Milano Malpensa a
Edimburgo. La Scozia vi accoglierà a braccia aperte, illuminata delle luci della notte. Arrivati all’aeroporto raggiungete l'hotel prenotato per voi. E poi avventuratevi alla ricerca di un buon locale in cui rifocillarvi. Il nostro consiglio è quello di iniziare le vacanze in Scozia concedendovi una cena raffinata a base di tartare di manzo al Galvin Brasserie De Luxe. Per concludere in bellezza, un ottimo soufflé di mirtilli accompagnato a del fresco gelato alla mandorla.


Condividi itinerario

Giorno 2 - EDIMBURGO

Giorno 2 - EDIMBURGO

Edimburgo racconta l'avvincente storia scozzese attraverso i suoi palazzi e monumenti. Visitate la città partendo dal castello che si erge imponente sulle colline. Proseguite poi su Royal Mile, la strada principale, e poi assaggiate il black pudding - salsiccia di maiale - al Blackfriars. Giunti all'Holyrood Palace scoprite gli intrighi e le vicissitudini della storia dei reali scozzesi. Proseguite poi in Charlotte Square circondata da sontuosi palazzi vittoriani. Per cena provate la carne di angus al Wildfire Restaurant, accompagnata dal burro aromatizzato all'aglio. Dopocena, al famoso pub The World's End, potreste degustare diversi tipi di Whisky.


Condividi itinerario

Giorno 3 - EDIMBURGO - INVERNESS

Giorno 3 - EDIMBURGO - INVERNESS

Dopo aver ritirato l'auto (inclusa in queste vacanze in Scozia), raggiungete Scone Palace, luogo sacro per gli antichi re scozzesi, e poi Pitlochry, elegante località vittoriana nota per la “scala” di dighe che aiuta i salmoni a risalire la corrente. Se avanza del tempo vi consigliamo una visita alla distilleria Blair Atholl, prima di un panino farcito al salmone al Victoria's Restaurant. A pochi minuti da Pitlochry ammirate il Blair Castle immerso nello scenario verde smeraldo delle Highlands. Arrivo a Inverness per cena: provate il River House che propone ottimi piatti di pesce fresco.


Condividi itinerario

Giorno 4 - INVERNESS

Giorno 4 - INVERNESS

In mattinata, vi consigliamo di raggiungere il castello di Cawdor, una casa-torre che ispirò Shakespeare nella stesura di Macbeth. Per pranzo vi raccomandiamo il Bandstand Restaurant dove gustare il paté di pollo alle mele e al whiskey, con vista sulla spiaggia di Nairn. Nel pomeriggio, ammirare le rovine della duecentesca Elgin Cathedral. Non perdetevi poi una visita alla distilleria Glen of Ord, che fino alla fine del 1800 produceva whisky illegalmente! Un giro per il singolare villaggio di Miur of Ord e poi tornate a Inverness. Potreste fare una capatina all'Hootananny Pub: garantiti ottima musica e delizioso filetto di salmone in crosta con salsa al vino bianco.


Condividi itinerario

Giorno 5 - FORT WILLIAM

Giorno 5 - FORT WILLIAM

In giro per Inverness approfittate dei tanti negozi che vendono i famosi maglioni di lana scozzese come la House of Fraser. Mettetevi, poi, in marcia verso Loch Ness e il castello di Urquhart. Dopo aver pranzato al Visitor Center del castello, visitate i ruderi di questo misterioso maniero delle Highlands, affacciato sul lago di Loch Ness. Vi suggeriamo, poi, di raggiungere Fort Augustus per una tranquilla crociera sul Caledonian Canal con la sua “Scalinata di Nettuno”. Oppure potreste risalire la Pony Track del monte più alto della Gran Bretagna, il Ben Nevis. Cena a Fort William, al The Grog & Gruel, con un piatto a base di manzo, patate e birra Pale Ale.


Condividi itinerario

Giorno 6 - ISOLA DI SKYE

Giorno 6 - ISOLA DI SKYE

Meta di oggi: l'isola di Skye. Partite verso Mallaig, dove acquisterete il biglietto per il traghetto. Sbarcati ad Armadale, proseguite verso Portree e leccatevi i baffi al Red Brick Café – consigliata l'anatra in salsa di mirtilli rossi – prima di iniziare lo spettacolare viaggio verso la cascata a picco sul mare a Kilt Rock o i picchi aguzzi di Kyleachin, detti Old Man of Storr. Nel pomeriggio lasciate l'isola: da Kyleachin giungete a Kyle of Lochalsh, dove si trova lo straordinario Eilean Donan Castle, scenario del film Highlander. Rientrando, verso sera, a Fort William fermatevi al Browns Restaurant per una spigola all'olio balsamico.


Condividi itinerario

Giorno 7 - GLASGOW

Giorno 7 - GLASGOW

Percorrendo la strada che porta da Fort William a Oban, avrete l'occasione di costeggiare molte splendide distese d'acqua: Loch Linnhe, Loch Creran e Loch Etive. Una volta giunti a Oban, piccola città portuale sull'Atlantico, dedicate del tempo a un buon bicchiere di whisky, pranzando al prelibato Ee-Usk. Nel pomeriggio vi attende il castello di Inveraray, che si dice sia abitato da un leggendario fantasma. Tra prati verdi e onde turchesi, come quelle del lago Loch Lomond, giungete a Glasgow. Dopo una passeggiata nel vivace centro storico, provate il Black Pudding, gustosa salsiccia, del Tibo Café Bar.


Condividi itinerario

Giorno 8 - GLASGOW - MILANO MALPENSA

Giorno 8 - GLASGOW - MILANO MALPENSA

È giunta l’ora di lasciare i paesaggi incontaminati di questa terra. Rivivrete questa vacanza ogni volta che sorseggerete un buon whisky scozzese, vi basterà chiudere gli occhi e gustare il suo sapore autentico. I ricordi dei pendii che si specchiano sui laghi, delle affascinanti scogliere sul tumultuoso oceano e dei misteriosi castelli resteranno impressi nella vostra mente per sempre.

Volo di rientro per Milano Malpensa.


Condividi itinerario

informazioni utili

  • DOCUMENTI NECESSARI

    Passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio e in corso di validità.

  • FUSO ORARIO

    -1 ora rispetto all'Italia.

  • LINGUA

    In Scozia si parla ovunque inglese, che è la lingua ufficiale del paese. Tuttavia, come succede in altre regioni della Gran Bretagna, la lingua viene parlata con accento ed espressioni idiomatiche regionali.

  • Moneta

    La valuta utilizzata è la Sterlina britannica, ma è bene ricordare che in Scozia ancora oggi esiste la sterlina scozzese (Pund Scots), dello stesso valore di quella britannica. 1 € equivale a 0.88 £.

si parte

La magia della Scozia: un viaggio alla scoperta di Edimburgo, Inverness, Fort William e Glasgow, con i loro segreti, i castelli medievali e le bellezze naturali nascoste, per un tour semplicemente indimenticabile!

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Iscriviti alla nostra Newsletter.