Itinerari

I SUSSURRI DI ISRAELE

Data di partenza

DA APRILE A DICEMBRE 2019

Durata

8 giorni 7 notti

Alloggio

Hotel 4*

Partenza da

MILANO MALPENSA

Una terra dal grande fascino, ricca di paesaggi fortemente suggestivi, di profonda spiritualità e di vestigia di un importante passato che parla ancora al nostro oggi, facendo vibrare le corde più profonde delle nostre emozioni.

Un grande classico, alla scoperta di alcuni dei luoghi imperdibili dello Stato di Israele. Un itinerario circolare per scoprire i luoghi simbolo, una fusione di tradizione, storia e fede. Dall'intrigante Tel Aviv attraversando Cesarea Marittima con le rovine romane, San Giovanni d’Acri e le testimonianze del periodo crociato ed il Lago di Tiberiade, testimone del Cammino di Gesù, per poi giungere alla fortezza di Masada sul Mar Morto e nella splendida Gerusalemme.

Mete principali

TEL AVIV, CESAREA, AKKO, TIBERIADE, CAFARNAO, BEIT SHEAN, MAR MORTO, MASADA, GERUSALEMME, BETLEMME

Prezzo a persona

€ 1.785

Escluso il volo

fissa un appuntamento

TEL AVIV: I CONTRASTI DELLA CAPITALE

Con incantevoli paesaggi naturali, città considerate fra le più antiche del mondo e una grande varietà di etnie, lingue e fedi, Israele è un Paese che fonde modernità e tradizione, natura e storia, senza mai tralasciare il profondo legame con la dimensione religiosa. Se da un lato Gerusalemme è la città simbolo e culla delle religioni monoteiste, dall'altro Tel Aviv è una metropoli cosmopolita proiettata verso il futuro. Un detto popolare recita: “Gerusalemme prega e Tel Aviv si diverte”. Niente di più vero, dato che la metropoli israeliana è la città con l’area metropolitana più grande e popolosa d’Israele, nonché il principale centro economico e finanziario dello Stato. Perdersi tra i vicoli costeggiati di case bianche in stile Bauhaus, i profumi delle spezie e l'inconfondibile mix di sapori di una cucina frutto della commistione tra diverse tradizioni è un'esperienza unica.

Israele è un Paese magico, dove i luoghi sacri si alterneranno a monumenti storici e le voci dei mercanti si mescoleranno ai canti dei fedeli.

TRA STORIA E ARCHEOLOGIA

Una terra dal grande fascino, ricca di paesaggi fortemente suggestivi, di profonda spiritualità e di vestigia di un importante passato che parla ancora al nostro presente, facendo vibrare le corde più profonde delle nostre emozioni. Qui hanno tratto origine tutte le confessioni monoteiste del mondo: quella ebraica, musulmana e cristiana e si possono trovare i luoghi di culto più sacri per l’umanità.

Un viaggio incredibile, alla scoperta di Betlemme, Cesarea, Akko, Tiberiade, Cafarnao, Beit Shean e Gerusalemme, passando anche dal Mar Morto. Paesaggi deserti, storici, evocativi, come il Muro del Pianto, la parete superstite del Tempio, davanti alla quale gli ebrei pregano e lasciano messaggi e suppliche su pezzetti di carta. Un tour indicato per gli amanti della storia e l'archeologia, che potranno ammirare anche la Masada, un’antica fortezza situata nella Giudea sud-orientale. La rocca di Masada è isolata dall’area circostante per la presenza di ripidi Wadi a Nord, Sud ed Ovest. Con le sue mura alte 5 m, lungo un perimetro di 1,5 km e una quarantina di torri, alte più di 20 m, era una fortezza era pressoché inespugnabile.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - MILANO - TEL AVIV

Giorno 1 - MILANO - TEL AVIV

Partenza da Milano Malpensa con volo di linea per l’aeroporto Ben Gurion. All'arrivo assistenza in aeroporto, ritiro bagagli e partenza per Tel Aviv. Check-in in hotel. Trattamento: cena.


Condividi itinerario

Giorno 2 - JAFFA - CESAREA - HAIFA

Giorno 2 - JAFFA - CESAREA - HAIFA

Incontro con la guida locale parlante Italiano e inizio della giornata con la visita di Jaffa, antica città egiziana e cananita, considerata il più antico porto del mondo. Passeggiata tra i vicoli affacciati sull’antico porto. Partenza per Cesarea Marittima, città romana e crociata, visita dell’anfiteatro, l’ippodromo, le terme, la villa e la fortezza. Si prosegue verso nord per la città di Haifa, centro industriale costruito sul Monte Carmelo, con una sosta per godere della vista panoramica sulla baia e sul centro mondiale della fede Ba’hai con i suoi stupendi giardini. Proseguimento per San Giovanni d’Acri (Akko) antico porto capitale del Regno Crociato dopo la caduta di Gerusalemme utilizzato sia dalle armate sia dai pellegrini nel corso della storia. Visita alla moschea al Al Jazzar, il caravanserraglio, le mura. Partenza per Tiberiade con arrivo in serata. Trattamento: prima colazione e cena.


Condividi itinerario

Giorno 3 - TIBERIADE - MONTE BEATITUDINI - CAFARNAO

Giorno 3 - TIBERIADE - MONTE BEATITUDINI - CAFARNAO

Inizio della giornata con la visita dei luoghi sacri intorno al Lago di Tiberiade, arrivo a Tabgha e visita della chiesa della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci. Salita al Monte delle Beatitudini dove ha avuto luogo il Discorso della Montagna; Cafarnao e visita al sito archeologico dove sorgeva l’antico villaggio di pescatori dove risiedeva Simon-Pietro. Partenza per Safed suggestiva cittadina di montagna legata al misticismo Ebraico (Kabbalah). Vanta una colonia di artisti che richiama molti visitatori. A seguire visita di una cantina vinicola boutique, dove si conoscerà la storia della famiglia fondatrice. Trattamento: prima colazione e cena.


Condividi itinerario

Giorno 4 - NAZARETH - MAR MORTO

Giorno 4 - NAZARETH - MAR MORTO

Partenza per Nazareth: visita alla Chiesa dell’Annunciazione la più grande basilica cattolica francescana del Medio Oriente costruita sulla Sacra Grotta dove la tradizione vuole che l’Arcangelo Gabriele abbia dato l’annuncio a Maria. Visita al Monte del Precipizio, dove Luca raccontò l’episodio di Gesù allontanato dalla Sinagoga in seguito ai suoi insegnamenti. La prossima sosta sarà a Beit Shean, con il grande anfiteatro romano che un tempo ospitava fino a 8.000 persone. Gli scavi archeologici hanno portato alla luce non meno di 18 città sovrapposte. Proseguimento lungo la valle del Giordano, fino al Mar Morto. Sistemazione in hotel. Trattamento: prima colazione e cena.


Condividi itinerario

Giorno 5 - EIN GEDI - MASADA

Giorno 5 - EIN GEDI - MASADA

Tempo a disposizione per un bagno nelle acque salate del Mar Morto. A quasi 300 metri sopra il livello del Mar Morto, si profila la rocca di Masada, costruita da Erode il Grande, isolata dall’area circostante per la presenza di ripidi Wadi a Nord, a Sud ed a Ovest. Salita in funivia per la visita alla fortezza, straordinario è il paesaggio desertico visibile dalla sommità del promontorio. Proseguimento per una passeggiata nell’Oasi della riserva naturale di Ein Gedi dove si potranno ammirare la flora e la fauna locale. Arrivo in serata a Gerusalemme, città santa e sacra ad Ebrei, Cristiani e Musulmani. Sistemazione in hotel. Trattamento: prima colazione e cena.


Condividi itinerario

Giorno 6 - GERUSALEMME CITTÀ NUOVA - BETLEMME

Giorno 6 - GERUSALEMME CITTÀ NUOVA - BETLEMME

Mattinata dedicata alla visita della Città Nuova: visita al complesso dello Yad Vashem, il memoriale dell’Olocausto. Proseguimento e visita al Museo di Israele, con il Santuario del Libro ove sono conservati e custoditi i Rotoli del Mar Morto rinvenuti nella località di Qumran. Proseguimento delle visite con Machane Yehuda Market - Israeli Shouk, per godere dei colori, dei profumi e dell’atmosfera unica di questo mercato, dove si possono assaggiare i prodotti locali passeggiando per i suoi vicoli. Visita di Betlemme, luogo di nascita di Gesù e dove sorge la Basilica e Grotta della Natività. Rientro a Gerusalemme. Trattamento: prima colazione e cena.


Condividi itinerario

Giorno 7 - GERUSALEMME CITTÀ VECCHIA

Giorno 7 - GERUSALEMME CITTÀ VECCHIA

Salita mattutina al Monte degli Ulivi dal quale si gode un bel panorama della città di Gerusalemme. Discesa al Getsemani, Orto degli Ulivi, la Roccia dell’Agonia su cui patì Gesù e Chiesa delle Nazioni. Entrata in Città Vecchia ed inizio della visita a piedi. Sosta al Muro del Pianto, antiche mura che ospitarono il Sacro Tempio. Attraversando il caratteristico bazar arabo, si percorre parte della Via Dolorosa (Via Crucis) fino al Santo Sepolcro. Visita all’insieme di cappelle e chiese che sono racchiuse nel luogo più santo per la Cristianità: luogo in cui Gesù è stato sepolto prima di ascendere al cielo. Tempo libero e rientro in albergo. Trattamento: prima colazione e cena.


Condividi itinerario

Giorno 8 - TEL AVIV - MILANO

Giorno 8 - TEL AVIV - MILANO

Trasferimento all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv. Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa in giornata.


Condividi itinerario

informazioni utili

  • DOCUMENTI NECESSARI

    Necessario passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso.

  • FUSO ORARIO

    +1 ora rispetto all'Italia.

  • LINGUA

    Ebraico e arabo, molto diffusi anche l'inglese ed il russo.

  • MONETA

    Shekel (NIS): 1 € equivale a 4,21 NIS.

si parte

Culla di tutte le religioni monoteiste, Israele è diviso tra i suoi contrasti, investito da una dimensione religione onnipresente. Un tour alla scoperta di un passato che ancora racconta la sua storia, visitando i luoghi della vita di Gesù, per un'esperienza coinvolgente, tra storia e tradizioni, archeologia e religione.

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Iscriviti alla nostra Newsletter.