Itinerari

IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA

Data di partenza

13 e 26 aprile, 1, 3 e 31 maggio, 2 giugno, 16 e 23 agosto, 6 e 20 settembre, 4 e 25 ottobre e 1 novembre

Durata

1 giorno

Alloggio

Non previsto in quanto tour in giornata

Partenza da

Brescia, Rovato, Valle Seriana, Bergamo, Trezzo S/Adda, Sesto San Giovanni, Seregno, Lecco

Da Tirano a St. Moritz, il trenino del Bernina effettua la più spettacolare traversata alpina, per un itinerario evocativo in ogni stagione, attraversando i paesaggi più suggestivi della Svizzera. Noto anche come "il treno che scala la montagna", affronta pendenze del 70 per mille, arrivando a toccare i 2.253 m di altezza, il punto più alto raggiunto da un treno in Europa.

La tratta parte da Tirano e giunge a St. Moritz in poco più di due ore, attraversando panorami unici, scenari fiabeschi e angoli di paradiso, che renderanno il viaggio profondamente emozionante!

Mete principali

TIRANO - ST. MORITZ

Prezzo a persona

€ 89

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

UN CAPOLAVORO DI INGEGNERIA FERROVIARIA

Il trenino del Bernina si snoda sulla trasversale alpina più alta d'Europa. La ferrovia retica è inserita nel patrimonio dell'umanità UNESCO e rappresenta un'occasione di viaggio unica, grazie ai panorami mozzafiato che si attraversano. La linea ferroviaria si inserisce armoniosamente nel paesaggio, diventando un'incredibile occasione di scoperta, dalle vedute emozionanti.

La tratta ha già compiuto i 100 anni e rappresenta un capolavoro d'ingegneria civile, perfetto per ammirare da vicino e senza filtri l'affascinante spettacolo della natura.

ST. MORITZ E I GIOCHI OLIMPICI

Situata in Alta Engadina, ad un'altitudine di 1.856 metri, S. Moritz è una località turistica molto apprezzata per il moderno stile di vita alpino, caratterizzato dalla gastronomia di alto livello. La Via Serlas è un piccolo paradiso dello shopping, ma proprio dietro l'angolo è sempre possibile trovare delle specialità locali, come la famosa torta di noci engadinese.

St. Moritz è famosa anche per aver ospitato per ben due volte i Giochi Olimpici Invernali e la Cresta Run, una pista da bob per i campionati del mondo, realizzata in ghiaccio naturale. Sul lago ghiacciato si svolgono incontri di polo, di cricket e persino corse di cavalli e si può trovare una pista di ghiaccio olimpica all'aperto. Numerose poi le piste da sci e snowboard... Il paradiso per gli amanti degli sport invernali!

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - TIRANO - ST. MORITZ

Giorno 1 - TIRANO - ST. MORITZ

Partenza al mattino presto dalla località prescelta via Milano/Lecco alla volta di Tirano. Arrivo nell’unica stazione italiana della tratta della linea del Bernina ed incontro con la guida per la partenza con il “trenino rosso”. Il treno, composto da moderne e confortevoli carrozze, lascia questa graziosa cittadina per iniziare un viaggio mozzafiato, su pendenze del 70 per mille (senza cremagliera) sino ad un’altitudine di 2253 m s.l.m., cosa unica in Europa. Si inerpica su montagne innevate, quasi sfidando la gravità, grazie al lavoro che l’uomo è riuscito a fare integrando grandi opere di ingegneria con l’ambiente circostante. Si potranno ammirare romantiche foreste, passando su ponti e viadotti, impervie gole e torrenti selvaggi in un susseguirsi di meravigliosi paesaggi. La linea del Bernina è riconosciuta come patrimonio mondiale UNESCO dal 2008. Arrivo a St. Moritz, pranzo libero e tempo a disposizione per la visita libera della cittadina con la bellissima chiesa evangelica del centro, la torre pendente di S. Maurizio, la pasticceria Hanselmann. Nel tardo pomeriggio inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.

N.B. Il programma potrà essere invertito (salita in bus a St. Moritz e rientro con il trenino St. Moritz/Tirano nel pomeriggio).


Condividi itinerario

si parte

Il trenino del Bernina è un assoluto capolavoro d'ingegneria civile, che attraversa un vero e proprio paradiso naturale, da ammirare in ogni stagione!

Vuoi partecipare a questa esperienza?