Itinerari

TUSCIA: TERRE E BORGHI ETRUSCHI

Data di partenza

30 MAGGIO, 14, 22 E 29 AGOSTO, 19 SETTEMBRE, 31 OTTOBRE

Durata

4 giorni 3 notti

Alloggio

Hotel 3*

Partenza da

Milano/Molino Dorino, Sesto San Giovanni, Trezzo S/Adda, Bergamo, Valle Seriana, Rovato, Brescia, Desenzano, Verona, Mantova, Modena, Bologna

Un itinerario incredibile, ripercorrendo la storia di borghi antichi e città destinate a scomparire.

Inizieremo il viaggio da Viterbo, capoluogo di antica origine etrusca e grandi tradizioni storiche, passando poi per Tarquinia e Tuscania, con visita delle tombe decorate più significative della Necropoli dei Monterozzi, patrimonio UNESCO e chiese di fama internazionale. Dalla famosa Civita di Bagnoregio si viaggerà in direzione Bomarzo e Vitochiano, dove ammirare il Parco dei Mostri. La vista prosegue raggiungendo il suggestivo Lago Bracciano e il Castello Orsini; un tour perfetto per scoprire la storia etrusca e le tradizioni passate.

Mete principali

VITERBO - TARQUINIA - TUSCANIA - CIVITA DI BAGNOREGIO - BOMARZO - VITORCHIANO - LAGO DI BRACCIANO - CASTELLO ORSINI ODESCALCHI

Prezzo a persona

€ 389

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

CIVITA DI BAGNOREGIO: LA CITTÀ CHE MUORE

Civita di Bagnoregio è un meraviglioso borgo del Lazio, dove il tempo sembra essersi fermato secoli fa. Civita è considerato uno dei Borghi più belli d’Italia e ogni anno viene visitato da centinaia di migliaia di persone, che arrivano da tutto il mondo per ammirare il suo aspetto fuori dal tempo e l’atmosfera che si può percepire passeggiando tra i suoi stretti vicoli.

Per via dell’erosione geologica la città è stata quasi completamente abbandonata, dall’ultimo censimento solo 8 persone ancora vivono all’interno del paese. Dal 2013 l’ingresso è a pagamento, per finanziare il museo geologico e interventi antierosione, che ne rallentino il processo. Rinomata per i suoi caratteristici scorci medievali e la posizione di controllo sull’intera valle, è luogo magico, da visitare prima che sia troppo tardi!!!

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - VITERBO

Giorno 1 - VITERBO

Partenza dalla località prescelta alla volta della Tuscia viterbese. Pranzo libero.

Arrivo a Viterbo, la Città dei Papi in memoria del periodo in cui la sede papale fu appunto spostata in questa città. Capoluogo di antica origine etrusca e di grandi tradizioni storiche, conserva un assetto monumentale tra i più importanti del Lazio: aristocratici palazzi, monumenti ricchi di opere d’arte di spiccato interesse, suggestivi quartieri medievali, chiese e chiostri di varie epoche, torri slanciate ed eleganti fontane. Visita guidata della città: si ammireranno il Palazzo dei Papi, il Duomo e la splendida Piazza San Lorenzo con gli antichi palazzi. Al termine proseguimento per l’hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 2 - TARQUINIA – TUSCANIA

Giorno 2 - TARQUINIA – TUSCANIA

Prima colazione. Al mattino partenza per Tarquinia, cittadina medievale e uno dei centri più importanti della civiltà etrusca. Visita delle tombe decorate più significative della Necropoli dei Monterozzi, annoverata dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. A seguire passeggiata in centro città e visita del Museo Nazionale, che custodisce preziosi reperti di epoca etrusca. Pranzo libero.

Nel pomeriggio proseguimento per Tuscania, antica cittadina della Tuscia. Visita della Chiesa di San Pietro e della Chiesa di Santa Maria Maggiore. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 3 - CIVITA DI BAGNOREGIO – BOMARZO – VITORCHIANO

Giorno 3 - CIVITA DI BAGNOREGIO – BOMARZO – VITORCHIANO

Prima colazione in hotel. Partenza per Civita di Bagnoregio, soprannominata la Città che muore, per via della costante erosione delle rocce di tufo su cui poggia l’abitato. La cittadella di origini etrusche e medievali, sospesa in bilico su un pinnacolo di tufo e raggiungibile solo percorrendo uno stretto ponte pedonale, pare essere sospesa nello spazio e nel tempo e proprio da ciò deriva il suo grande fascino. Civita di Bagnoregio è annoverata tra i più Bei Borghi d’Italia. Visita e pranzo liberi.

Nel pomeriggio si raggiunge Bomarzo per la visita del misterioso Parco dei Mostri, il primo grande giardino manierista, costruito a partire dal 1547 per volere di Vicino Orsini, signore di Bomarzo. Nel parco si succedono statue di draghi, orsi, sirene, ercoli e figure mitologiche. La giornata si conclude a Vitorchiano, un borgo medievale a strapiombo su una rupe. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 4 - LAGO DI BRACCIANO – CASTELLO ORSINI ODESCALCHI

Giorno 4 - LAGO DI BRACCIANO – CASTELLO ORSINI ODESCALCHI

Prima colazione in hotel. Partenza per il Lago di Bracciano e visita del Castello Orsini Odescalchi, una tra le più belle e imponenti dimore rinascimentali d’Europa. Proseguimento per Orvieto. Pranzo libero e tempo a disposizione.

Nel pomeriggio viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.


Condividi itinerario

si parte

Il fascino autentico dell'Italia e i suoi tesori nascosti. Città del passato che vivono nel presente e riescono a conquistare il cuore di ogni visitatore.

Vuoi partecipare a questa esperienza?





Accetto la Privacy Policy

resta in contatto con ilioproget

Manteniamo i vostri dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.