Itinerari

ZAGABRIA, LUBIANA E LAGHI DI PLITVICE

Data di partenza

2 e 30 giugno, 14 luglio, 1, 15 e 29 settembre, 6 ottobre

Durata

4 giorni 3 notti

Alloggio

Hotel 3* nei dintorni delle località in programma

Partenza da

Milano/Molino Dorino, Sesto San Giovanni, Trezzo S/Adda, Bergamo, Valle Seriana, Rovato, Brescia, Desenzano, Verona, Vicenza, Padova, Mestre

Lubiana, pur essendo la più piccola capitale d’Europa, è dotata di una storia millenaria, con i capolavori dell’architetto Plecnik e il suo nucleo antico, popolato da palazzi barocchi e in stile Liberty. Città vivace anche da punto di vista culturale, offre una quindicina di festival internazionali e oltre diecimila manifestazioni annuali ambientate in teatri, musei e gallerie d’arte. Il tour proseguirà alla volta di Zagabria, la capitale della Croazia che, oltre ad essere la città più grande del Paese, ne è anche la massima espressione culturale, scientifica, religiosa e politica. Ammireremo infine la straordinaria bellezza dei Laghi di Plitvice, inseriti nell'elenco dei patrimoni UNESCO, che con il loro fascino attirano ogni anno turisti da tutto il mondo.

Mete principali

LUBIANA, ZAGABRIA E LAGHI DI PLITVICE

Prezzo a persona

€ 545

Quota individuale adulti

fissa un appuntamento

PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE

Il Parco Nazionale di Plitvice è semplicemente stupendo, con i suoi 16 laghi che formano cascate e rapide circondate da foreste ricchissime di vegetazione e di animali selvatici. Il verde vivido della vegetazione e lo smeraldo dell’acqua dei laghi, che talvolta si tingono di azzurro, blu o grigio, sono le tonalità dominanti di questo straordinario scenario naturale. Potete esplorarlo a piedi percorrendo un sistema di passerelle di legno lungo ben 18 km che segue il profilo dei laghi e dei torrenti permettendovi di camminare proprio sopra, sotto e attraverso la massa d’acqua, a tratti selvaggia e rumorosa.

I laghi di Plitvice sono un’attrazione adatta sia a famiglie con bambini e ad anziani, che sceglieranno i sentieri più semplici e più panoramici, sia a sportivi e appassionati di vacanze attive, per i quali sono disponibili percorsi trekking più impegnativi e itinerari in bici.

ZAGABRIA: LA CAPITALE EUROPEA PIÙ GIOVANE

Quando la Croazia è entrata a far parte dell’Unione Europea nel 2013, Zagabria è diventata la capitale più recente d’Europa, eletta solo nel 1991. Punto di transito significativo tra la cultura mitteleuropea e la cultura mediterranea, la città conserva un cuore urbano autentico. A Zagabria vive 1/4 della popolazione croata nel suo complesso e la sua posizione geografica le garantisce una centralità livello politico, economico e culturale.

Tra la Città Alta e quella Bassa si trovano numerose attrazioni, tra cui la funivia più breve del mondo, solo 64 secondi di durata, per 66 m di lunghezza. Numerose le influenze che danno vivacità alla capitale: strade, monumenti ed edifici ricordano l'Austria, l'Ungheria, Dubrovnik e perfino Trieste. Sospesa tra presente e passato, Zagabria è animata da una forte personalità e una tradizione importante.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 - ROVIGNO

Giorno 1 - ROVIGNO

Partenza in mattinata dalla località prescelta. Pranzo libero. Arrivo a Rovigno. Nel pomeriggio visita guidata di questa incantevole località marinara. Il centro storico si trova su un promontorio ed è caratterizzato da case strette una vicino all’altra fino al lungomare. Un groviglio di strade lastricate porta alla Cattedrale di Sant’Eufemia, situata su una collina e il cui imponente campanile, costruito sul modello di quello di S. Marco a Venezia, domina tutto lo Skyline. Proseguimento per l’hotel a Crikvenica/dintorni e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 2 - PARCO NAZIONALE DI PLITVICE

Giorno 2 - PARCO NAZIONALE DI PLITVICE

Prima colazione. Partenza verso i Laghi di Plitvice (ingresso incluso), straordinario complesso di laghi, ruscelli, rivoli, balzi, pozze, zampilli, formato da fiumi e torrenti che corrono e s’incontrano in un territorio carsico. Dichiarato parco nazionale dal 1979 è patrimonio naturale dell’umanità dell’Unesco. Un paesaggio davvero unico di 16 laghi a differenti altitudini, ai quali si aggiungono stagni e laghetti, collegati tra loro da innumerevoli cascate e salti d’acqua. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 3 - ZAGABRIA – LUBIANA

Giorno 3 - ZAGABRIA – LUBIANA

Prima colazione. Partenza per Zagabria. Incontro con la guida per la visita della suggestiva capitale della Croazia dall’aspetto mitteleuropeo, ricca di palazzi decorati ed eleganti. Situata sulle rive del fiume Sava, e completamente circondata da boschi e parchi, Zagabria è divisa in due parti collegate da una funicolare: la Città Alta, il nucleo più antico della capitale, e la Città Bassa, dove si trovano numerosi musei. In centro, nella Città Alta, sorgono la cattedrale gotica, con guglie gemelle, e la chiesa di San Marco del XIII secolo, caratterizzata da un tetto variopinto. Poco lontano si trova la via Tkalčićeva, una strada pedonale costellata di caffè con tavolini all’aperto. La Città Bassa comprende la piazza principale, Ban Jelačić, negozi, musei e parchi. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento in hotel a Lubiana/dintorni. Cena e pernottamento.


Condividi itinerario

Giorno 4 - LUBIANA

Giorno 4 - LUBIANA

Prima colazione. Incontro con la guida e visita della città capitale della Slovenia, città signorile, di aspetto asburgico, caratterizzata da bei monumenti barocchi. La città è situata ai piedi delle Alpi Giulie nella piana formata dalla Sava, sulle rive della Ljubljanica ed è attraversata da diversi bellissimi ponti. Lungo le sponde del fiume Ljubljanica si allineano i caffè all’aperto. Il fiume divide la parte vecchia della città dalla zona più commerciale. Passeggiata con la guida per il centro storico di Lubiana con la zona del castello e la città vecchia. La Piazza del congresso, che è una delle piazze più importanti di Lubiana; la Piazza Preseren, che è la piazza centrale di Lubiana dove si trova anche l’elegante chiesa dell’Annunciazione di Maria, che fa parte di un monastero francescano; l’area dei tre ponti, che sono il collegamento tra la Piazza Preseren e la parte più vecchia della città; Il ponte dei draghi, che è uno dei più begli esempi di architettura art nouveau in tutta l’Europa; la Cattedrale di San Nicola; la Piazza cittadina era la piazza centrale della Lubiana medioevale. Vi si trova il municipio e la fontana dei tre fiumi, il Ponte dei calzolai, il cui nome deriva dai calzolai che qui una volta avevano le loro bancarelle. Pranzo libero. Al termine inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata nelle località di partenza


Condividi itinerario

si parte

Un viaggio emozionante alla volta di Lubiana, Zagabria e gli incredibili laghi del Parco Nazionale di Plitvice, dichiarati patrimonio UNESCO per la loro straordinaria bellezza e unicità.

Vuoi partecipare a questa esperienza?